il legume dei sassi: capriata

crapiata

4,00

Categoria: . Tag: .

Descrizione prodotto

Piatto della tradizione contadina materana. Questa gustosissima zuppa viene preparata in grandissima quantità  ogni anno il primo giorno di agosto nel quartiere materano  La Martella , e viene servita ad abitanti, curiosi e turisti, per festeggiare la  fine del raccolto.

La  Crapiata si deve mettere in ammollo in acqua fredda per non meno di 24 ore.

Scolare e sciacquare sotto un getto di acqua fredda e poi mettere in una pentola capiente assieme a delle patate novelle.

Aggiungere l’acqua che deve superare di tre dita circa il livello degli ingredienti e fare cuocere il tutto a fuoco molto lento.

Mescolare di tanto in tanto.Una volta che la cottura è terminata, servire la capriata calda  nelle singole scodelle con l’aggiunta di un filo d’olio sulla superficie.

La Crapiata di Matera è ottima anche fredda, specie durante la stagione estiva.

Vedi il sito del produttore

Informazioni aggiuntive

Peso 0.120 kg

Recensioni

There are no reviews yet.

Sii il primo a scrivere una recensione “crapiata”